Cari amici e amiche, nei giorni scorsi la casella di posta dell’associazione è stata oggetto di hackeraggio da parte di ignoti e potreste aver ricevuto strani messaggi dall’indirizzo ass.ifi@libero.it ai quali vi preghiamo di non rispondere in alcun modo ma eventualmente cancellate subito tutto senza aprire.

Stiamo lavorando per sistemare di nuovo la casella di posta ma nel frattempo, se aveste bisogno di parlare con noi, potete usare il telefono, la pagina FB o l’altra casella di posta (info@aifiam.com)

Ci scusiamo per l’inconveniente che, ripetiamo non dipende da noi e vi auguriamo una buona giornata.

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.